Programma

Il programma che proponiamo per le amministrative 2015 di Chieti è una sintesi di quei punti che sono stati proposti e soprattutto attuati, anche da altre amministrazioni comunali a 5 stelle e che rappresentano i cardini del pensiero e dell’azione del MoVimento.

Abbiamo voluto proporre a Chieti ciò che il MoVimento 5 Stelle è riuscito a realizzare in maniera concreta in altre realtà urbane. Questi sono esempi positivi di cosa i cittadini riescono a realizzare se viene data loro la possibilità di amministrare la propria città.

Il programma ovviamente contiene tanti punti che sono stati tagliati e cuciti su misura per la nostra Chieti, in questo si distingue sia da quelli dai quali abbiamo tratto ispirazione, sia da quelli che hanno tratto ispirazione da noi…

Per alcuni il fatto che i nostri programmi siano copiati anche dalle altre forze politiche potrebbe essere un dato positivo, il segno che qualcosa sta cambiando anche nei vecchi partiti.

Per noi non è così!

Siamo gelosi dei nostri programmi perché rappresentano il nostro impegno concreto, da cittadini, nei confronti della nostra città, il nostro vincolo di mandato. Gli altri li possono copiare ma solo noi li conosciamo davvero, solo noi possiamo renderli attuali e concreti, gli altri possono solo limitarsi a parlarne in TV o sui giornali.

Questo “programma” inoltre è il frutto della collaborazione di cittadini come noi che hanno risposto al nostro appello e ci hanno segnalato cosa cambiare in Chieti e come farlo.

Collaborazione che continua ancora oggi e, fissati i “punti cardine”, rende il programma aperto e condiviso.

Anche per questa ragione non avrete trovato promesse o proclami.

Siamo convinti che un’amministrazione seria debba misurarsi innanzitutto con i conti dell’ente e spiegare ai cittadini cosa si può fare con le risorse disponibili, con ottimismo ma senza promettere risultati che sarebbe impossibile conseguire anche con bilanci “sani”.

Siamo ottimisti, crediamo che anche Chieti possa rinascere come sta avvenendo a Pomezia o a Livorno. Chiediamo però di avere la possibilità innanzitutto di portare le nostre e le vostre istanze di cambiamento dentro l’amministrazione comunale, amministrando da cittadini e non da politici, con la stessa dedizione e la medesima onestà che vorremmo impiegare noi.

 

n.b. per visualizzare il file pdf presente in basso sui disposivivi mobili bisogna prima installare l’app “Scribd” sul dispositivo, per chi non può o non vuole può scaricare il file direttamente da qui:

5-Punti-per-Chieti.pdf

PROGRAMMA INTEGRALE